mercoledì 7 dicembre 2016

Recensione: Life is love - Claire Contreras

Life is love di Claire Contreras è una delle mie ultime letture. Questo romanzo, disponibile sia in formato cartaceo che e-book, fa parte della Hearts Series e giorno 14 dicembre uscirà (soltanto in formato digitale) la novella Love is forever che farà da prequel al secondo romanzo della serie, Paper Hearts.


Titolo: Life is Love
Titolo originale: Kaleidoscope Hearts
Autore: Claire Contreras
Editore: Newton Compton Editori
Pubblicazione italiana: 06/10/2016
Genere: contemporary romance
Serie: Hearts Series
Prezzo cartaceo: € 9,90
Prezzo Ebook: € 4,99
Compra il libro QUI 📕

Hearts Series
1. Life is love
1.5 Love is forever, 14/12/16
2. Paper Hearts
3. Elastic Hearts
A distanza di un anno dall'improvvisa e tragica morte del suo fidanzato, Estelle stenta a far ripartire la propria vita e, per cercare di superare il dolore, decide di trasferirsi per un po' da suo fratello Vic. Appena arrivata, si ritrova faccia a faccia con Oliver, il suo primo grande amore, ed Estelle sente il cuore tornare a battere forte anche dopo così tanto tempo. Oliver, il migliore amico di suo fratello, per lei era il principe azzurro, il ragazzo dei sogni, ma lui l'ha trattata sempre e solo come una sorellina da proteggere e nulla di più. Ciò che Estelle non sa è che anche Oliver era terribilmente attratto da lei, ma aveva deciso di ignorare i propri sentimenti per non perdere l'amicizia di Vic, il quale non avrebbe tollerato avances nei confronti della sorella. Adesso pero lei è tornata in città e sono entrambi adulti e indipendenti. Oliver è deciso a prendersi ciò che ha sempre desiderato, ma Estelle non è più la ragazzina spensierata di un tempo: ha sofferto molto e neppure lei sa come coltivare, nel suo cuore ormai arido, l'idea di una seconda possibilità...


Se siete alla ricerca di una piacevole lettura, non troppo impegnativa ma che allo stesso tempo vi stimoli la curiosità, Life is love è il romanzo che fa per voi.

Estelle e Oliver sono attratti magneticamente l’uno dall’altra, due persone che definiremmo “destinate a stare insieme”. Sarebbe tutto così semplice se non fosse per il fatto che Oliver è il migliore amico del fratello di Estelle, Victor.

Vic è iperprotettivo nei confronti della sorella e pensa che nessuno sia degno di lei, tanto meno qualcuno dei suoi amici, che sa benissimo essere dediti al divertimento e alle belle ragazze. Ma lui non sa del rapporto che lega o ha legato i due protagonista di questa dolce storia.


Ma partiamo dai personaggi. Estelle è una giovane donna, un’artista, che ha perso da circa un anno il suo fidanzato, Wyatt. Ragazzo con cui stava per costruire un futuro insieme. Con quella grave perdita le certezze di Estelle cominciano a venir meno e soltanto grazie all’aiuto della sua migliore amica, Mia, dei suoi genitori, di suo fratello, ma soprattutto della sua arte, cercherà di consolarsi.

Tutto sembra precipitare quando si presenta davanti ai suoi occhi Oliver, il suo amore d’infanzia, il ragazzo che l’ha ascoltata, che l’ha anche consolata in alcuni casi ma che purtroppo le ha spezzato il cuore in mille frammenti e che forse potrebbe anche rifarlo. Oliver, che non vedeva davvero da tantissimo tempo. In questo momento della narrazione conosciamo poco di Oliver ma sarà bello scoprire, con dei riferimenti al passato, come si sono evolute le cose tra i due protagonisti e come potrebbero ancora evolversi.

Le situazioni in cui si ritroveranno i due li spingeranno a vivere o a rivivere delle emozioni che avevano celato in questi anni, ma che in fondo erano rimaste sempre vive in loro. Lei vive un pesante lutto, che sarà una tematica costante nel libro, ma che non sdegnerà mai. La forza di Estelle ma anche le sue debolezze saranno messe in luce in varie situazioni. Riuscirà a fidarsi di Oliver dopo aver cercato per tutti questi anni di mettere insieme i frammenti del suo cuore? Oliver, dall’altro lato, è un uomo sexy e sicuro di sé, dolce ma che sa ciò che vuole, ma anche un grande amico per Vic, quasi un fratello.

Si capisce fin da subito che la loro è un’attrazione magnetica, una di quelle alle quali non si può rinunciare ma che allo stesso tempo costringe a mettersi in gioco. Saranno in grado di evitare l’inevitabile?
Il contesto in cui si sviluppa la storia è davvero carino e anche il contorno degli altri personaggi non protagonisti è molto piacevole, rendendo accattivante la narrazione.

Tra storie mai raccontante, amore, bugie e passione, questo romanzo si presenta come un bel contemporary romance, che insegna a sperare e a riflettere sull’amore, sulle gioie e sul dolore che questo può provocare. Una lenta e piacevole tortura.

Se da un lato il punto forte del libro, a mio parere, è soprattutto l’epilogo, perché state tranquille, è un bel romanzo autoconclusivo; dall’altro lato purtroppo mi ritrovo a dover fare qualche appunto a riguardo. La trama fila liscia come l’olio, nel senso che non c’è nulla di così inaspettato e la narrazione mi sembra anche abbastanza veloce in alcuni punti. Determinati modi di agire dei personaggi non li ho condivisi a pieno. Ad essere sincera mi aspettavo molto di più da questo libro, che per carità, rimane comunque un bel romanzo, ma che personalmente non è arrivato dritto al mio cuore facendomi sospirare.

In ogni caso io ne consiglio la lettura se siete alla ricerca di una storia piacevole e scorrevole, magari per staccare un po’ la spina da un romanzo impegnativo o per riprendersi dalla lettura di un romanzo indimenticabile.

A breve saranno rilasciati la novella e il secondo romanzo della serie, che vedranno protagonisti l’amica di Estelle, Mia, e l’amico di Vic, Jensen. Penso proprio che continuerò la serie, perché non mi piace lasciare le serie in sospeso e perché in ogni caso è una bella storia e la curiosità di sapere come saranno sviluppate le storie degli altri personaggi non è poca.

Come sempre, buona lettura e alla prossima!


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...