venerdì 10 febbraio 2017

Recensione Film: Cinquanta Sfumature di Nero

Ciao ragazze! Avete già visto Cinquanta Sfumature di Nero? Io sono andata ieri, avevo acquistato la prevendita a dicembre, da grande fan della trilogia, e oggi vi posso dire che ho fatto benissimo! Nella recensione mi soffermerò più sul film, richiamando ogni tanto il libro e come sempre ci sarà una parte “spoilerosa” ma sarete avvisati. Bene, cominciamo a parlare di questo film che mi ha letteralmente rapita.

Bene, cominciamo a parlare di questo film che mi ha letteralmente rapita.


Ragazze, non farò discorsi su questa trilogia perché capisco che questo genere di libri e di film o piace o non piace, io sono fra quelle a cui piaciute tantissimo la trilogia.

Cinquanta Sfumature di Nero a mio parere è il libro più bello fra i tre, quello in cui vediamo cambiare i personaggi, evolversi e in cui troviamo una vena di suspense. Non è un libro di passaggio, ma il migliore dei tre, per mio gusto personale ovviamente.

Passiamo al film. Il primo film mi aveva lasciato alquanto delusa, mi era piaciuto ma non quanto il libro e in molte scelte l’ho trovato banale, quasi demenziale. Le mie aspettative per il secondo film invece erano alte perché con il cambio di regia (regista Foley) e con l’autrice E.L. James più partecipe mi aspettavo di più. Anche il trailer prometteva molto bene. Posso dirvi che le mie aspettative sono state mantenute. Hanno fatto davvero un ottimo lavoro. Ma partiamo con ordine ad analizzare punto per punto i vari aspetti.

Regia:
Con il cambio di regia, a mio parere il film ha acquistato spessore. Si capisce che adesso è un punto di vista maschile, ma che ha saputo dare a noi donne ciò che ci aspettavamo da questo film. Il regista è rimasto molto fedele al libro, ha saputo riprodurre perfettamente molte scene (alcune no ma vedremo più avanti) e anche la trama era ben legata, senza tagli assurdi e senza passaggi di scene che fra loro non erano legate. Hanno fatto davvero un buon lavoro. Complice anche il budget alto grazie al quale le location, i vestiti e vari dettagli sono davvero mozzafiato. Le inquadrature sono fantastiche, hanno colto le espressioni e i momenti migliori del film.

Personaggi e Attori:
Le interpretazioni di Jamie Dornan e di Dakota Johnson a mio parere sono nettamente superiori rispetto al primo film. Si vede proprio che i due hanno preso confidenza con i loro personaggi e anche fra loro, si è instaurato un bel rapporto ed una complicità che dà un tocco in più alle scene. Hanno condiviso parecchie scene intime con estrema bravura e disinvoltura. Più volte Dakota ha dichiarato di essere stata messa a suo agio da Jamie, il quale è sempre stato molto protettivo nei suoi confronti. Quindi, per quanto mi riguarda loro mi sono piaciuti tantissimo. Si nota una crescita ed un’evoluzione anche da parte loro. Penso che siano un’Anastasia e un Christian azzeccatissimi. Poi non parliamo della bellezza del Dornan!!!

In merito ai loro personaggi, nel libro come nel film, vediamo una crescita e un’evoluzione di Grey ed Ana, lui ammette finalmente di essere innamorato di lei, vuole cambiare per lei, si apre con lei, nasconde un po’ la sua natura per Ana, per il suo amore. Anastasia invece è più sicura di sé, non si vuole fare mettere i piedi in testa e non vuole farsi comandare, è sempre stata molto indipendente e lo si vede anche nel suo modo di agire e nelle sue scelte lavorative. Ovviamente ha più sicurezza di sé anche per quanto riguarda il suo rapporto con Christian e la loro intimità. È sempre ingenua ed inesperta nelle esperienze nuove e più estreme ma non si lascia spaventare.

Mi sono piaciuti molto anche tutti gli altri personaggi secondari, trovo che diano un tocco in più alla storia perché fanno da buon contorno ad Ana e Christian. Anche gli antagonisti del film mi sono piaciuti molto. Sono rimasti molto fedeli al libro nella loro messa in pratica. Abbiamo un Jack Hyde odioso e disturbato, una Mrs Robinson altrettanto odiosa e a mio parere patetica, ed una Leila Williams mentalmente disturbata. Sì, decisamente mi sono piaciuti tutti davvero molto.

Scene di sesso:
Le scene di sesso sono quelle che ovviamente ho guardato con imbarazzo perché so quanto sia dettagliato il libro e a dirvi la verità non sapevo cosa aspettarmi. Ce ne sono davvero di più rispetto al primo film e soltanto una è ambientata nella stanza rossa. Il resto sono scene in cui si vede che c’è anche amore, che la voglia di dominare di Christian sia stata messa da parte: adesso non sono più Chistian che domina Ana ma sono uno di fronte all’altro, appassionati, bollenti e con Ana che fa anche delle richieste, ma con un Christian che è sempre pronto a farle sperimentare cose nuove e diverse. Ovviamente il film è vietato ai minori di 14 anni e capisco anche perché.

INIZIO SPOILERS
Cosa ho amato di più:
Sono tantissime le cose che ho amato in questo film, non so da dove cominciare!

La colonna sonora e tutte le musiche mi sono piaciute davvero tanto, in realtà anche quelle del primo film mi erano piaciute molto. La scena in barca con sottofondo I don’t wanna live forever mi ha fatto venire i brividi e per me quella scena è al pari, se non più bella della scena dell’aliante del primo film.

Quasi tutte le scene più importanti fra i due sono state riprodotte abbastanza bene, e anche gli eventi che ci sono come il ballo in maschera, la mostra, il compleanno di Christian. Per non parlare della scelta degli abiti, dell’intimo e dei gioielli, davvero meravigliosi!

Ho amato la scena dell’elicottero che lascia davvero col fiato sospeso! Questa parte nel libro non la viviamo in prima persona, perché essendo dal punto di vista di Ana, non abbiamo conosciamo i dettagli che riguardano quell’evento ma soltanto lo stato d’animo di Ana. Sicuramente potremo leggerne di più nel libro dal punto di vista di Grey.

Ho amato la cura dei dettagli, la vena romantica che finalmente viene messa in chiaro nel libro, ma anche la vena di suspense causata da Leila e Hayde.

Devo dire che in fin dei conti non mi sono nemmeno dispiaciute le nuove voci di doppiaggio di Ana e Grey, mi aspettavo peggio, invece nemmeno ci facevo caso perché sono stata rapita completamente dal film.

Cosa non mi è piaciuto:
Purtroppo qualche falla la troviamo anche in questo film, ma molto molto meno rispetto al primo, in cui i personaggi sembravano fatti di crack.

Per cominciare non mi è piaciuto che abbiano reso Ana leggermente volgare, più di una volta ha fatto qualche imprecazione, che la dolce e candida Ana dei libri non ha mai fatto. Non mi è per niente piaciuto il fatto che a causa del doppiaggio Ana chiami Christian “Chris” più di una volta. Da dove l’hanno tirato fuori questo abbreviativo? Bocciato!

Non mi è piaciuta la mancanza del dottor Flynn, che sappiamo essere fondamentale nel percorso di crescita di Christian e anche nelle scene in cui Ana va a parlare con il dottor Flynn ma prima dà il portachiavi a Christian con la risposta “YES” per fargli capire che indipendentemente da tutto lei lo vuole sposare, beh questa scena ovviamente non c’è perché non c’è il dottor Flynn, ma hanno mantenuto il fatto che Ana dà a Christian il regalo prima del suo compleanno.

Non mi è piaciuto il fatto che la storia di Leila sia stata svelata subito, quando in realtà per un bel po’ Ana non sapeva nulla ma continuava a vedere questa ragazza inquietante. Però penso sia stata una scelta cinematografica, per alleggerire la trama e renderla più fluida.

Un altro dettaglio che manca ma che secondo me potevano lasciare uguale al libro è quando Kate scopre del contratto. Quella scena non c’è ma al suo posto c’è una scena in cui Kate si congratula con Ana. A mio parere non ha senso questo cambio.


Un altro dettaglio diverso è stato il modo in cui Christian ha chiesto ad Ana per la prima volta di sposarlo, nel film non l’ha fatto quando Christian era in ginocchio e sottomesso, ma durante la notte a letto. Non capisco perché questa differenza, sarebbe stato più suggestivo nella storia originale. E dove è andata a finire la scena del biliardo che abbiamo anche visto nel trailer? Probabilmente nei contenuti speciali del dvd.
FINE SPOILERS

In definitiva a me il film è piaciuto davvero molto! L’ho trovato molto intrigante, con una vena anche divertente, l’ho amato dall’inizio alla fine e non vedo l’ora di acquistare il dvd il 7 giugno. Quindi ragazze se ancora non l’avete visto correte a vederlo perché non rimarrete deluse! E mi raccomando aspettate tutti i titoli di coda perché alla fine mandano un minitrailer di Cinquanta Sfumature di Rosso.

Promosso a pieni voti!




3 commenti:

  1. A me non è dispiaciuto il primo! Questo secondo non l'ho ancora visto, ma sono tanto tanto curiosa 😊😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara 😊 allora sono sicura che questo ti piacerà di più ✌😍

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...